CASSATA DOLCE PALERMITANO

  • Avatar
  • su 8 Dicembre 2011
  • 51 Visite
Avatar

 

Grazie a rosanero da Palermo.

-Ricetta fotografata nei vari passaggi-

Provate a prepararla e lasciatemi pure i vostri commenti sarò felice di rispondervi…buona cassata e grazie a tutti da  Rosanero !!!

 

DSC_8311

  • Ingredienti per preparare la pasta frolla:
  • 600 grammi di farina doppio zero
  • 10 grammi di ammoniaca ;
  • 200 grammi strutto ( sugna);
  • 200 grammi zucchero;
  • 1 bicchiere di latte;
  • 2 uova interi;
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione:

Unire lo strutto alla farina dopo averla passata a setaccio, fare amalgamare bene lo strutto, unire le uova,

lo zucchero, la bustina di vanillina, in un bicchiere versate pochissimo latte e sciogliere l’ammoniaca,

unire alla farina, se occorre ammorbidite usando il latte,

( non uso acqua personalmente ma, se volete potete sostituire il latte con acqua)

usando tanto latte quanto serve a mantenere ben densa la pasta,

quando bene impastata mettete in frigo per almeno 30 minuti.

  • Ingredienti per la crema di ricotta:
  • 1 kilogrammo di ricotta pura di pecora;
  • 400 grammi  di zucchero,
  • 100 grammi di cioccolato a chicchi o scaglie di cioccolato fondente;
  • 100 grammi di zuccata tagliata a cubetti;
  • 1 bustina di vaniglia;zucchero a velo;
  • Burro per imburrare la teglia o carta da forno.

Preparazione :

Un giorno prima unite lo zucchero alla ricotta, mescolate per bene e mettete in frigo, di tanto in tanto date una mescolata,

il mattino seguente dopo aver mescolato ancora, passate a setaccio ( setaccio a maglia fine per crema),

unite la vaniglia, i chicchi di cioccolato, i cubetti di zuccata, mescolate bene.

Preparazione della cassata:

Procuratevi una teglia di 30 cm di diametro, ungete il fondo ed i lati di burro, o coprite con carta da forno,

allargate con un mattarello la pasta frolla lavorandola per bene, stendetela nella teglia avendo cura di alzarla anche nei lati,

lasciatene una sfoglia quanto basta a coprire, versate la crema di ricotta, cospargetela bene,

coprite col foglio di pasta frolla, infornate a 180 gradi per 30 minuti circa, appena ben dorata,

sfornate, lasciate raffreddare, passatela in un piatto da portata capovolgendola, spolverate di zucchero a velo,

gustatene la bontà.

Vi rimarrà della pasta frolle, spianatela e fate dei biscotti aiutandovi con delle forme per biscotti o con un bicchiere scegliete voi il diametro, infornate alla stessa temperatura e dopo cotti appena raffreddati spolverate di zucchero a velo.

DSC_8298    DSC_8299    DSC_8300

 

DSC_8301    DSC_8303    DSC_8304

DSC_8307   DSC_8308   DSC_8309

Categorie delle ricette:
Dolci

Lascia un commento

Da non perdere! ricette casuali ..

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzarlo, si accetta l’utilizzo dei medesimi. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: