PASTA CON SARDE E FINOCCHIETTO SELVATICO ALLA PALRMITANA

  • Avatar
  • su 25 Luglio 2010
  • 25 Visite
Avatar

Ricetta inviata da rosanero48…..da Palermo   Grazie !

300px-Pasta_con_le_sarde

Ingredienti x 4 persone:

Kg. 0,400 di pasta bucatini grossi

Kg. 0,750 di sarde fresche

Kg. 1 di finocchietto selvatico

N° 1 grossa cipolla o 2 di media grossezza

N° 2 sarde salate

N° 1 bustina di zafferano originale

N° 1 cucchiaio di estratto di pomodoro o concentrato

N° 3, 4 bustine di passolina e pinoli

Sale quanto basta

30, 40 cc di Olio vergine d’oliva quanto

Pepe quanto basta

Preparazione :

Pulire le le sarde avendo cura di togliere le lische e fateli a pezzetti

lavare per bene il finocchietto avendo cura di togliere le parti non buone

mettere una pentola di acqua a bollire ed appena bolle mettere giù il finocchietto, aggiungete del sale quanto basta, appena cotto, scolarlo senza buttare l’acqua, serve per cuocerci la pasta tagliarlo a pezzetti quasi tritato, metterlo in una ciotola, mettete l’olio in un grosso tegame, mettete a scaldare, tritate o grattugiateci la cipolla, appena incomincia a dorarsi aggiungete le sarde salate dopo averle pulite e tolto le lische, fatele squagliare nella cipolla facendo attenzione a non fare bruciare, appena fatto, aggiungete le sarde spicchiate precedentemente, fate soffriggere tutto, aggiungete il concentrato di pomodoro aggiungete il finocchietto tritato precedentemente, mescolate tutto per bene, aggiungete dell’acqua della bollitura dei finochietti, 2 , 3 mestoli può bastare, mettete la bustina di zafferano originale, dosare di sale , pepe quanto basta ( tenete presente che avete messo delle sarde salate, quindi assicuratevi che non esca tutto troppo salato ), dopo avere lavato in una ciotolina la passolina e i pinoli aggiungeteli , lasciate cuocere, quando cotto, rimettete a bollire la pentola con l’acqua della bolliture dei finocchietti, se poca aggiungetene dell’altra, quando bolle mettete giù i bucatini, cuoceteli al dente, (fate attenzione all’acqua già salata precedentemente). Quando cotti

scolateli, conditeli col condimento già preparato. BUON APPETITO

Categorie delle ricette:
Primi

Lascia un commento

Da non perdere! ricette casuali ..

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzarlo, si accetta l’utilizzo dei medesimi. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: