Risotto al nero di seppia

  • Avatar
  • su 29 Luglio 2010
  • 10 Visite
Avatar

Un grazie a rosanero48, per questa ricetta!!

 

risot

Ingredienti per 4 persone

kg. 0,500 riso per risotti

N 2 seppie fresche di almeno g. 300 cadauna

assicuratevi che sia il periodo che le sacche del nero siano piene, di solito fine marzo aprile si trovano vuote.

N° 1 grossa cipolla se bianca meglio

N° 2 spicchi di aglio

100 cc di olio di oliva extra vergine

N° 1 bicchiere di vino bianco secco

g. 100 di estratto di pomodoro in alternativa 150cc di salsa di pomodoro

pepe, peperoncino, sale quanto basta

  Procedimento:

Sviscerate e spellate le seppie, avendo cura di recuperare le sacche col nero, se non siete capaci fatelo fare al pescivendolo, mettete le sacche da parte, se le seppie contengono le uova prendetene una piccola parte mettetele assieme alle sacche, tagliate le seppie a striscioline e poi a pezzetti, mettete l’olio a scaldare, soffriggete i 2 spicchi di aglio, toglieteli dopo avere grattugiato o tritato la cipolla, mettetela a soffriggere, appena dorata, aggiungete la seppia precedentemente pulita e tagliata, lasciate dorare a fuoco lento, appena rosolata, aggiungete il vino e lasciate cuocere, sciogliete l’estratto o aggiungete la salsa, regolate di sale pepe e peperoncino , che non si senta tanto il peperoncino coprirebbe il gusto della seppia, quando tutto cotto, aggiungete le sacche del nero, mescolate bene e spegnete il fuoco, in un tegame mettete a cuocere il riso come si procede per il risotto, usando brodo di zuppa di pesce fresco,molti usano brodo vegetale o di carne, secondo il mio modesto parere non va, se non dispongo di brodo di zuppa, preferisco acqua semplice,manterrei il sapore della seppia fresca,appena cotto, passate il risotto nel condimento, mescolate tutto per bene e servite subito. Buon appetito

Categorie delle ricette:
Primi

Lascia un commento

Da non perdere! ricette casuali ..

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzarlo, si accetta l’utilizzo dei medesimi. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: