Torta di mandorle alla crema d’arancia

  • Avatar
  • su 12 Aprile 2010
  • 20 Visite
Avatar

imagesCAXIBV39 

Ingredienti

300 gr di farina 00
300 gr di mandorle sgusciate
220 gr di zucchero semolato
150 gr di burro
150 gr di fecola
5 uova
2 cucchiai di Rum
2 cucchiaini di lievito vanigliato
1 arancia
burro e farina per lo stampo

Per la farcitura e la decorazione

150 gr di burro
100 gr di mascarpone
70 gr di zucchero semolato
2 arance e ½ biologiche
1 bicchierino di Rum
2 cucchiai di zucchero a velo
Preparazione
Accendere il forno a 180°C. Imburrare e infarinare uno stampo da 22 cm. di diametro.
Frullare le mandorle, poche alla volta e sempre aggiungendo un cucchiaio di zucchero, senza però ridurle completamente in polvere. Lavorate i tuorli e lo zucchero rimasto fino a ottenere una crema chiara e spumosa.
Mescolate alla crema di tuorli le mandorle macinate e il Rum.
Setacciate insieme farina, fecola e lievito e unite a cucchiaiate al composto. Montate a neve ben ferma gli albumi con un pizzico di sale e amalgamate. Versate nello stampo e cuocete nel forno già caldo per circa 50 minuti. Sformate la torta e fatela raffreddare sulla gratella.
Intanto preparate la farcitura. Lavate le due arance, ricavandone il succo e qualche fettina, e dalla mezza arancia rimasta grattugiate la scorza. Lavorate il burro con il cucchiaio di legno fino a renderlo soffice. Amalgamate il mascarpone e lo zucchero semolato e continuate a montare il composto affinché diventi cremoso. Unite infine i 2 o 3 cucchiai di succo d’arancia e metà Rum. Coprite e mettete in frigorifero.
Tagliate la torta in due dischi uguali. Mescolate il succo di arancia e il Rum tenuti da parte e spennellateli sui dischi di torta.
Spalmate il disco inferiore del dolce con la crema e adagiatevi sopra il secondo disco di pasta. Cospargete con lo zucchero a velo e completate la decorazione con fettine di arancia.

Categorie delle ricette:
Dolci

Lascia un commento

Da non perdere! ricette casuali ..

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzarlo, si accetta l’utilizzo dei medesimi. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: