Ali di pollo fritti

  • Avatar
  • su 14 Maggio 2010
  • 16 Visite
Avatar

ricetta da giallo zafferano

alipok_seq4 

Ingredienti
Farina -4 cucchiai
Olio di oliva–q.b.
Paprika dolce o piccante 2 cucchiaini
Pepe-q.b.
Pollo-12 ali
Prezzemolo  tritato 1 cucchiaio
Sale q.b.
Timo essiccato 1 cucchiaino
2 Uova

Preparazione

Per prima cosa pulite le ali di pollo: eliminate le penne più grandi dalle ali  quindi tagliate via l’escrescenza all’estremità dell’ala , ed eliminate la restante peluria fiammeggiandola sul fuoco del fornello. Una volta compiute queste operazioni sciacquate bene le ali di pollo sotto l’acqua corrente,

Servendovi di alcuni fogli di carta da cucina, asciugate bene le ali di pollo.

In una ciotola sbattete le uova e in un’altra versate i quattro cucchiai di farina, la paprica (dolce o piccante a seconda di quella che preferite) aggiungete un abbondante pizzico di sale, il pepe, il prezzemolo, il timo e mescolate bene.

Passate le ali di pollo nella panatura , facendo ben attenzione che tutta la superficie dell’ala di pollo ne sia uniformemente ricoperta . Dopodiché passatele nell’uovo e lasciatela immersa per circa 30 minuti in modo che l’uovo si impregni per bene alla panatura .

Quindi ripassate l’ala di pollo impregnata di uovo ancora una volta nella panatura  e procedete in questo modo con tutte le altre ali di pollo. Intanto mettete a scaldare circa due dita d’olio d’oliva in un pentolino, portandolo a una temperatura di 150 gradi: quando avrà raggiunto la temperatura indicata, immergeteci le ali di pollo , massimo 4 alla volta, e fate friggere per  circa 10 minuti. girandole almeno due o tre volte. Le ali di pollo saranno cotte quando pungendole  con i rebbi di una forchetta non uscirà alcun liquido.  Tra una frittura e l’altra vi consigliamo di controllare i residui in pentola: per evitare che durante la frittura l’olio bruci i residui sul fondo della padella,  filtratelo tra una frittura e l’altra, rabboccate con dell’olio nuovo e portate di nuovo  a temperatura. Scolate le ali di pollo su un foglio di carta assorbente , fate attenzione a non sovrapporle, perché altrimenti la condensa che svilupperanno gli farà perdere la loro fragranza. Servite le ali di pollo immediatamente, calde e ancora croccanti. Le ali di pollo sono ottime accompagnate da salsa aioli o dalla classica maionese!

Categorie delle ricette:
Secondi

Lascia un commento

Da non perdere! ricette casuali ..

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzarlo, si accetta l’utilizzo dei medesimi. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: