PURPICEDDI MURATI (POLIPETTI MURATI) ALLA PALERMITANA

  • Avatar
  • su 6 Gennaio 2011
  • 60 Visite
Avatar

Grazie a rosanero da Palermo.

4d25abf0ef469-polipettomurato[1] 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

Kg. 1 polipetti piccoli preferibilmente MAIOLINI ( tentacoli con due file di ventose);

N° 2 grosse cipolle; N° 2 spicchi di aglio in camicia;

N° uno grosso cucchiaio di estratto di pomodoro o concentrato;

n° 1 bicchiere da acqua di vino bianco;

cc.50 di olio extra vergine di olive,

sale, pepe, peperoncino, un ciuffetto di prezzemolo

 

PREPARAZIONE:

Ponete i polipetti in un colapasta e sciacquateli nell’acqua corrente, lasciateli scolare.

In un tegame affettate finemente le cipolle, mettete i 2 spicchi di aglio in camicia, versate l’olio, mettete sul fuoco il tegame e lasciate appassire la cipolla, togliete l’aglio, aggiungete i polipetti, girateli per qualche minuto nel tegame, sfumate con la metà del vino, lasciate evaporare, in una ciotola versate l’altra metà del vino, aggiungete l’estratto di pomodoro, fatelo sciogliere ed aggiungetelo nel tegame, mescolate per bene, aggiungete un mestolo di acqua, aggiustate di sale, pepe e peperoncino a vs gusto, mettete il coperchio al tegame e lasciate cuocere per circa 25 minuti a fuoco lentissimo,se il sughetto e troppo denso aggiungete un pò di acqua tenendo presente che il sughetto deve rimanere cremoso. Aggiungete il prezzemolo finemente tritato, Lasciate riposare 15 minuti, servite e gustate con buon appetito

Categorie delle ricette:
Secondi

Lascia un commento

Da non perdere! ricette casuali ..

Questo sito utilizza cookie. Continuando a utilizzarlo, si accetta l’utilizzo dei medesimi. Per ulteriori informazioni, anche sul controllo dei cookie, leggi qui: Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: